Bertuca chiude in positivo la Super Master Series WSK

La Super Master Series 2019 va in archivio con l’ultimo appuntamento di Sarno, interpretato al meglio da Cristian Bertuca.

Il milanese, fresco di vittoria alla prima uscita della Iame Series Italy, ha portato avanti la striscia positiva mostrando una buona competitività.

Durante le qualifiche, Bertuca completa la sessione ufficiale con il 19esimo tempo assoluto, quarto per il gruppo D nonostante il traffico nel giro veloce.

Le manche di qualificazione hanno poi riservato non poche sorprese per “Cannibal”, impegnato a difendere la posizione e rimontare. Dopo il settimo posto del primo scontro nella giornata di venerdì e il 15esimo dopo una penalità, il sabato di Sarno sembrava non sorridere al driver Birel Art. Nella terza manche Bertuca è stato costretto al ritiro per un contatto di gara quando si trovava in terza posizione assoluta, sorte decisamente migliore per l’ultima manche chiusa con l’ottimo quarto posto.

L’ultima giornata targata WSK Super Master Series, ha poi visto Bertuca alle prese con una prefinale tutta all’attacco finalizzata con quattro posizioni rimontate e il nono posto, valido per l’accesso alla Finale OKJ.
Nella gara finale “Cannibal” lotta a metà classifica mettendo in mostra un buon potenziale per poi tagliare il traguardo in diciassettesima posizione.

“Ringraziamo come sempre il nostro team Birel Art, Machac Engines, Riccardo Longhi e tutti i nostri sponsor”.

QUI i risultati completi

S.Corradengo
Credits: Mario Perrucca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: