Bertuca archivia una Winter Cup competitiva ma sfortunata

WINTER CUP 2019 — Cristian Bertuca mette il punto sulla Winter Cup 2019. Un fine settimana competitivo ma sfortunato pregiudica l’ottimo potenziale del milanese.

Alla terza gara dell’anno, Bertuca da vita ad un weekend più che positivo per quanto dimostrato in pista ma costellato di avvenimenti sfortunati, soprattutto durante le manche.

Nel venerdì di qualifica, Cannibal, aveva portato a casa un buon sesto posto assoluto per il Gruppo D, valido per il dodicesimo posto di partenza durante le eliminatorie. Già dal primo heat Bertuca aveva dimostrato il gran potenziale rimontando ben sei posizioni e chiudendo in sesta posizione.

Registro completamente diverso nella giornata di sabato con due ritiri su due manche disponibili, entrambe nel pomeriggio di Lonato.

La domenica agrodolce si apre con il terzo ritiro nell’ultima manche disponibile, ribaltata completamente con l’ultimo atto della giornata. Il Super Heat 1 regala infatti il riscatto al driver Birel Art capace di rimontare dall’ultima posizione sino al 15esimo posto con ben diciannove sorpassi portati a termine.

Nonostante i problemi di natura tecnica dunque, Cristian Bertuca chiude un fine settimana con la conferma del feeling con il mezzo e la categoria, ormai in continua crescita.

Appuntamento immediato con la prossima gara, prevista per questo fine settimana, sempre al South Garda Karting per il secondo round della Super Master Series.

Credits: Mario Perrucca

*tutti i diritti riservati a Vroom Karting Magazine

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: